Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Premio Pandosia riparte dai giovani
MARANO PRINCIPATO (CS)

Il Premio Pandosia
riparte dai giovani

marano, premio pandosia, Sicilia, Archivio

Domani alle ore 20 in piazza Cesare Baccelli a Marano Principato, verrà presentato il nuovo progetto di rilancio dello storico Premio Pandosia, rassegna d' arte contemporanea che da trent’anni rappresenta il principale patrimonio artistico e culturale della città,  grazie alla realizzazione della Pinacoteca Comunale all’interno del Centro Cesare Baccelli. Da quest’anno il Premio presenta una nuova organizzazione e veste, frutto del lavoro di giovani studenti delle scuole superiori che nel giugno scorso hanno partecipato ad una business competition nell’ambito del progetto Giovani&FuturoComune, promosso dall’associazione Goodwill con il supporto di Fondazione Vodafone Italia. Quest’ultima, attraverso il suo segretario generale, i due sindaci dei comuni coinvolti e Goodwill ha decretato il team vincente. Fine ultimo stimolare iniziative sulla ricognizione e valorizzazione dei beni comuni esistenti nel proprio territorio, e sviluppare le capacità e gli interessi imprenditoriali dei ragazzi. Il progetto è stato ben accolto dal Ministero dei beni culturale e da quello dell'istruzione che si sono detti interessati a seguire e conoscere gli sviluppi dello stesso . Il giovanissimo team dell’associazione Pandosia eARTh, vincitore del progetto, ha posto all’attenzione del Comune di Marano Principato nuove idee per la valorizzazione di un bene comune del territorio. Idee che dovranno far proprie i 15 artisti che saranno scelti fra i partecipanti al bando del Premio, in scadenza il 30 settembre. Per loro sarà prevista la residenza di una settimana a Marano Principato, durante la quale daranno vita alle loro opere nei luoghi e sui beni prescelti. Il primo novembre l’attesa premiazione. Il Premio diventa, per le sue finalità e modalità di attuazione, un grande evento artistico-culturale-sociale, unico in Calabria e in Italia , che sarà divulgato a livello internazionale, creando sinergie con enti formativi e tra aspiranti imprenditori culturali e pubblico,  coinvolti in un percorso fatto di ospitalità, spazi comuni e workshop. Centrali saranno i temi dell’eco-sostenibilità, dell’integrazione e del confronto tra culture diverse. Le  novità dell’edizione 2015 del Premio Pandosia, il cui tema sarà: “(R)innovare: niente nasce dal nulla, tutto nasce dalla terra”, saranno presentate dal Comune di Marano Principato, dal Centro Turistico Giovanile Pandosia e dall’Associazione Pandosia eARTh. “Nel corso degli anni –Ha affermato Alessandro Tenuta, Sindaco di Marano Principato- i termini con cui è stato indicato il Premio hanno subito alcune variazioni ma nella sostanza l’idea originale è rimasta immutata: dare a giovani artisti emergenti l'occasione di crescere e farsi conoscere. Quest’anno il salto di qualità sta nell’ offrire concrete opportunità di lavoro a questi giovani attraverso idee di impresa che si ripercuotano positivamente sul comune da esse interessato. I giovani- ha chiosato Tenuta- restano il nostro punto di forza e il futuro dei nostri territori, la speranza è che anche altri sindaci della nostra provincia vogliano far propria questa nuova idea di impresa culturale per migliorare i loro territori e permettere ai giovani imprenditori di specializzarsi e soprattutto lavorare per il bene e i beni comuni”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook