Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Si prostituivano per pochi soldi
STUDENTESSE SQUILLO

Si prostituivano
per pochi soldi

brescia, Sicilia, Archivio, Cronaca
Si prostituivanoper pochi soldi

Lo ha scoperto la polizia provinciale di Brescia: un uomo di 45 anni è indagato per violenza. Secondo quanto ricostruito, le minorenni avrebbero avuto rapporti sessuali anche a scuola tanto da spingere il preside dell'istituto a far chiudere i bagni dove le giovani avevano rapporti pare talvolta solo per ottenere una ricarica telefonica. Più in generale le adolescenti contattavano i clienti attraverso i social network e li incontravano nei parcheggi dei centri commerciali. Una delle giovani ha ammesso il suo comportamento, mentre quattro hanno negato ogni addebito.

A far scattare l'indagine è stata la madre di una quindicenne che vedeva spesso la figlia tornare a casa la sera accompagnata da un adulto, un 45enne ora indagato per violenza. A casa dell'uomo sono state trovate centinaia di pillole, con ogni probabilità Viagra.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook