Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'Isis rivendica la strade, prosegue la caccia al killer
TURCHIA

L'Isis rivendica la strade, prosegue la caccia al killer

attentato, isis, turchia, Sicilia, Archivio, Cronaca
L'Isis rivendica la strade, prosegue la caccia al killer

L'Isis ha rivendicato l'attentato al nightclub 'Reina' di Istanbul che nella notte di Capodanno ha provocato la morte di 39 persone, 38 delle quali sono state identificate. In un comunicato, diffuso per la prima volta oltre che in arabo anche in turco, il Califfato ha definito l'attentatore 'un soldato eroico' e la Turchia 'serva della Croce'. Riferendosi al conflitto in Siria, l'Isis avverte quindi che 'il governo di Ankara dovrebbe sapere che il sangue dei musulmani, uccisi dai suoi aerei e dalla sua artiglieria, provocherà un fuoco nella sua casa per volere di Dio'.

Prosegue intanto la caccia all'uomo per catturare il killer, forse originario dell'Asia centrale. Fermati otto sospetti per presunti coinvolgimenti nell'attacco.

Gli jihadisti, intanto, rivendicano gli attentati a Baghdad che hanno fatto tra ieri e sabato 68 morti e 57 feriti. Oggi altri due attentati vicino ad ospedali della capitale irachena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook