Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Polizia spagnola carica pompieri in un seggio
REFERENDUM CATALOGNA

Polizia spagnola carica pompieri in un seggio

barcellona, catalogna, referendum, spagna, Sicilia, Archivio, Cronaca
Polizia spagnola carica pompieri in un seggio

Agenti antisommossa spagnoli hanno caricato con i manganelli un gruppo di vigili del fuoco catalani, in divisa e con il casco, che stavano presidiando un seggio in cui si votava per il referendum catalano. E' quello che si vede in un breve video diffuso da vari media, fra cui l'Independent, che dice che è stato girato a Barcellona. Nelle immagini si vedono gli agenti che allontanano i pompieri colpendoli con i manganelli sulle gambe e con calci.

Ci sono "code chilometriche" davanti a molti seggi per il referendum in Catalogna nonostante i blitz delle forze antisommossa spagnole in diversi centri elettorali. La polizia spagnola ha sparato usato proiettili di gomma e caricato la folla in attesa davanti ai seggi causando 38 feriti tra i votanti.  Nove sono state ricoverate, una è stata sottoposta ad un intervento a un occhio perché colpita da un proiettile di gomma. Le autorità spagnole hanno indicato che anche 11 agenti, tra cui nove poliziotti e due membri della Guardia Civil, sono stati feriti leggermente in Catalogna. 

Diversi i dati da fonti catalane: l'intervento della polizia spagnola ha fatto almeno 337 feriti e contusi, alcuni dei quali sono gravi, ha affermato il portavoce del governo catalano Jordi Turull.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook