Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Carabiniere spara alla moglie e si barrica con le figlie

Carabiniere spara alla moglie e si barrica con le figlie

Un appuntato dei carabinieri in servizio a Velletri ha sparato con la pistola d'ordinanza alla moglie durante una lite in strada e si è poi barricato in casa con le due figlie, di 14 e 8 anni. E' accaduto a Cisterna di Latina, dove l'uomo risiede. La situazione è seguita dai carabinieri del comando provinciale di Latina e dal comandante provinciale Gabriele Vitagliano, che si è recato sul posto. E' in corso una trattativa per convincerlo a desistere.
Sembra che la coppia si stesse separando.
La moglie del militare, una 39enne, è stata raggiunta da più colpi di pistola ed è stata trasportata in gravissime condizioni con l'eliambulanza all'ospedale San Camillo di Roma. Secondo quanto si è appreso da fonti sanitarie, avrebbe tre ferite da colpi d'arma da fuoco: alla mandibola, alla scapola e all'addome.

Caricamento commenti

Commenta la notizia