Domenica, 16 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
ROMA

Tenta sgozzare moglie e si uccide: lei si è difesa

aggressione, moglie, roma, suicidio, Sicilia, Archivio, Cronaca
polizia

Maria Giuliano, 37 anni, avvocato, ha cercato disperatamente di difendersi quando è stata aggredita col coltello dal marito Sandro Tolla, 42 anni. L'aggressione è arrivata dopo una violenta lite. La coppia, secondo quanto si è appreso, è sposata da quattro anni e non ha figli. L'allarme è stato dato dai condomini che hanno sentito le urla. Sarebbe stata proprio una vicina, secondo alcuni testimoni, a soccorrere la donna che è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la profonda ferita alla gola inferta con un coltello con una lama di circa 30 centimetri.

In corso i rilievi della polizia scientifica all'interno dell'abitazione di Ciampino, alle porte di Roma. Gli investigatori stanno ascoltando i vicini della coppia, sposata da 4 anni. Da una prima ricostruzione, si ipotizza che il marito abbia tentato di uccidere la moglie e si sia poi lanciato giù al culmine di una lite forse per motivi di gelosia. All'arrivo dei soccorsi l'uomo era già morto. La polizia sta sequestrando alcuni oggetti all'interno dell'abitazione, tra cui ci sarebbero lettere e pc, per ricostruire con esattezza l'accaduto. Del caso si occupano gli agenti del commissariato di Marino diretto da Nicola Giantomasi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook