Mercoledì, 24 Ottobre 2018
GOVERNO

Conte rimette l'incarico

conte, governo, mattarella, savona, Sicilia, Archivio, Cronaca
Conte rimette l'incarico

Il presidente incaricato Giuseppe Conte ha rimesso l'incarico al presidente Mattarella. Lo ha annunciato il segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti.

Il lavoro compiuto, ha dichiarato Giuseppe Conte,  è stato fatto "in un clima di piena collaborazione con gli esponenti delle forze politiche che mi hanno designato". 

"Come anticipato - ha detto Conte - ho rimesso il mandato conferitomi il 23 maggio di formare il governo del cambiamento". "Ringrazio il presidente Mattarella per avermi conferito il mandato - ha aggiunto - e gli esponenti di M5s Luigi Di Maio e Lega, Matteo Salvini per avere indicato il mio nome". "Vi assicuro - ha concluso - che ho profuso il massimo sforzo e attenzione a questo sforzo, in un clima di piena collaborazione con le forze politiche che mi hanno designato". Per questo, ha affermato il capo dello Stato riferendosi a Savona, "ho detto no a un sostenitore della fuoriuscita dell'Italia dall'euro".

Mattarella ha affermato di non aver ostacolato la formazione del governo, anzi,  "al contrario, ho sostenuto tentativo in base a regole Carta. Ho agevolato il tentativo di dar vita a governo" tra M5s e Lega, "ho atteso i tempi per farlo approvare dalle basi militanti". "Io devo firmare" i decreti per le nomine dei ministri "assumendone la responsabilità istituzionale, in questo caso il presidente della Repubblica svolge un ruolo di garanzia che non hai subito né può subire imposizione".

Secondo quanto si apprende da fonti parlamentari del M5S, Mattarella nel corso dei colloqui del pomeriggio con Salvini e Di Maio avrebbe posto un veto sulla scelta di Paolo Savona a capo del Ministero dell'Economia. Scelta che, secondo quanto si apprende da fonti parlamentari leghiste, Salvini nel corso dell'incontro avrebbe invece confermato.

"C'è un grande problema in Italia che si chiama democrazia". Lo ha detto Luigi Di Maio in diretta su Fb.  "Sono stato grande stimatore Mattarella ma questa scelta è incomprensibile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X