Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rimonta Catanzaro, giallorossi corsari a Bisceglie
SERIE C

Rimonta Catanzaro, giallorossi corsari a Bisceglie

Bisceglie-Catanzaro 1-3

BISCEGLIE (4-3-3): Spurio 5.5; Pelliccia 5 (31’ st Makota sv) Altobello 5 Vona 6 Giron 5.5; Zagaria 5.5 (23’ st Casella 5.5) Cittadino 6 Maimone 5 (31’ st Priola sv); Sartore 5.5 (23’ st Vitale 6) Musso 5 Mansour 6 (23’ st Padulano 5.5). A disp. Russo, De Marino, Rocco, Cigliano, Ferrante, Laraspata, Lauria. All. Ricchetti 5.5.
CATANZARO (3-4-1-2): Branduani 6; Martinelli 5 Fazio 6.5 Pinna 6; Casoli 6 (24’ st Riccardi 6) Verna 6.5 (41’ st Altobelli sv) Corapi 6.5 Contessa 8; Carlini 6.5 (37’ st Risolo sv); Evacuo 7 (24’ st Di Piazza 6) Di Massimo 7 (24’ st Curiale 6). A disp. Di Gennaro, Iannì, Salines, Urso, Riggio, Evan’s, Furina. All. Calabro 7.
ARBITRO: Gualtieri di Asti 6.
MARCATORI: 12’ pt Cittadino (B, rig.), 38’ pt Di Massimo (C), 3’ st Contessa (C), 17’ st Evacuo (C).
NOTE: gara a porte chiuse. Espulso: al 47’ st Martinelli (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Cittadino (B), Altobello (B), Zagaria (B). Angoli 7-4 per il Catanzaro. Rec.: pt 1’, st 4’.
BISCEGLIE: Secondo blitz stagionale per il Catanzaro. In fondo ad una prova convincente sul piano caratteriale e tecnico, i ragazzi di Calabro sbancano il “Ventura” con un autorevole 1-3 in rimonta e si consolidano nei quartieri alti. In un pomeriggio sferzato da vento e pioggia, i giallorossi mantengono i nervi saldi nonostante gli iniziali episodi avversi (palo di Evacuo e vantaggio del Bisceglie su rigore) e capovolgono la contesa facendo valere il maggiore spessore tra l’epilogo del primo tempo e l’alba della ripresa, prima del definitivo tris poco oltre la prima ora di gioco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook