Giovedì, 11 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dimissioni Johnson, in Gb vertice Tory per scegliere il successore di ‘Bojo’
GLI SCENARI

Dimissioni Johnson, in Gb vertice Tory per scegliere il successore di ‘Bojo’

Si riunirà in giornata, a Londra, il potente 1922 Committee, l’organismo di vertice dei Tory, per decidere la data dell’elezione del successore di Boris Johnson alla guida del partito.
Alcuni deputati spingono per anticipate la votazione in modo da evitare di dover attendere l’intera estate, fino all’autunno, per scegliere chi sostituirà Bojo a Downing Street. «Non importa se lui dice che rimarrà fino all’autunno» ha aggiunto una fonte alla Bbc.

Le parole di Johnson

«Dobbiamo continuare a salire di livello, continuare a liberare il potenziale di ogni parte del Regno Unito»: lo ha detto il premier britannico, Boris Johnson, annunciando la sue dimissioni da leader del partito conservatore. Si è rivolto «al popolo ucraino» per assicurare che il Regno Unito «continuerà a sostenere l’Ucraina» con forza anche dopo la sua uscita di scena. Il premier lo ha detto nel discorso alla nazione in cui ha annunciato le dimissioni per ora da leader Tory: discorso dal tono assertivo e ottimista, nonostante tutto, pronunciato dinanzi a una piccola folla di ministri e funzionari tra i più fedeli, e alla first lady Carrie con cagnolino in braccio, rivendicando fra i meriti della sua premiership il ruolo di prima fila svolto al fianco di Kiev dopo l’invasione della Russia.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook