Giovedì, 13 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le offre un lavoro e la violenta
ROMA

Le offre un lavoro
e la violenta

 Da Bassano del Grappa, dove viveva, aveva deciso di venire a Roma con la speranza di trovare un lavoro. E, invece, per una donna di 30 anni, originaria del Gambia, quell'annuncio trovato su un sito internet, in cui le si offrivano seimila euro all'anno per fare la badante, si e' trasformato in un vero e proprio incubo, per fortuna interrotto dalla polizia che ha arrestato un italiano di 50 anni. 

La donna, giunta ieri a Roma con il treno, ha incontrato l'autore del finto annuncio in via La Rustica. L'uomo, che le aveva dato appuntamento via sms, l'ha invitata a seguirlo a casa sua, poco distante dal luogo dell'incontro. Una volta arrivati a destinazione, l'uomo, D.M.S., ha manifestato la vera intenzione e, portata a forza la donna in camera da letto, l'ha obbligata a un rapporto sessuale. Poi e' andato via, lasciando la vittima sola e in lacrime. La donna, grazie all'aiuto di alcuni cittadini che hanno chiamato il 113, ha potuto raccontare agli agenti la sua disavventura e poi e' stata accompagnata in ospedale per accertamenti. Agli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Prenestino e' bastato poco per individuare e bloccare l'aggressore a Marino. Nell'abitazione dove e' avvenuta la violenza e dove l'uomo viveva come affittuario da qualche mese, i poliziotti hanno trovato e sequestrato materiale pornografico, sia cartaceo che video, e un pc computer dove erano in evidenza altri scritti con allettanti annunci di offerte di lavoro. Per D.M.S., gia' con qualche precedente, e' scattato cosi' l'arresto per violenza sessuale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook