Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Miss Italia: Rosaria Aprea tra le finaliste
JESOLO

Miss Italia:
Rosaria Aprea
tra le finaliste

miss italia, rosaria aprea, Sicilia, Cronaca

Miss Italia: Rosaria Aprea tra le 24 finaliste a Jesolo
(V. 'Tv: Miss Italia, promosse solo 24 ragazze...' delle 20.33)
            
            (ANSA) - NAPOLI, 3 SET - Finalmente diventa realta' il sogno
di Rosaria Aprea, la miss di Macerata Campania finita in
ospedale a causa delle percosse subi'te nel 2013 dal compagno,
Antonio Caliento, condannato a 8 anni di reclusione. La giovane
casertana, infatti, dopo avere superato tutte le prove, sara' tra
le 24 ragazze selezionate per la finalissima in programma il 14
settembre a Jesolo. 
   Sulle passerelle sfilera' con la fascia di Miss Coraggio, che
le fu assegnata a luglio da Patrizia Mirigliani. Un
riconoscimento per la sua enorme forza d'animo per la prima
volta consegnato, nel '91, a una ragazza siciliana che ebbe il
coraggio di denunciare il branco che l'aveva violentata.
   A sostenerla, nello sprint finale, ci sara' il suo ex
avvocato, Carmen Posillipo, che non esito' a rimettere il mandato
di difenderla quando, malgrado le violenze, Rosaria decise di
non denunciare il suo compagno aggressore. 
   Tra Rosaria e Carmen Posillipo nacque una forte amicizia che,
dopo tante tristi vicissitudini le vedra' di nuovo insieme ma
questa volta, forse, per coronare un sogno.
   Miss coraggio partecipera' al concorso malgrado la sua
cicatrice, ricordo delle violenze subi'te ma della volonta' di
rinascere in nome di tutte le donne vittime di violenze fisiche
e psicologiche. (ANSA).

Finalmente diventa realtà il sogno di Rosaria Aprea, la miss di Macerata Campania finita in ospedale a causa delle percosse subìte nel 2013 dal compagno, Antonio Caliento, condannato a 8 anni di reclusione. La giovane casertana, infatti, dopo avere superato tutte le prove, sarà tra le 24 ragazze selezionate per la finalissima in programma il 14 settembre a Jesolo. Sulle passerelle sfilerà con la fascia di Miss Coraggio, che le fu assegnata a luglio da Patrizia Mirigliani. Un riconoscimento per la sua enorme forza d'animo per la prima volta consegnato, nel '91, a una ragazza siciliana che ebbe il coraggio di denunciare il branco che l'aveva violentata. A sostenerla, nello sprint finale, ci sarà il suo ex avvocato, Carmen Posillipo, che non esitò a rimettere il mandato di difenderla quando, malgrado le violenze, Rosaria decise di non denunciare il suo compagno aggressore. Tra Rosaria e Carmen Posillipo nacque una forte amicizia che, dopo tante tristi vicissitudini le vedrà di nuovo insieme ma questa volta, forse, per coronare un sogno. Miss coraggio parteciperà al concorso malgrado la sua cicatrice, ricordo delle violenze subìte ma della volontà di rinascere in nome di tutte le donne vittime di violenze fisiche e psicologiche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook