Mercoledì, 17 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
LA BARCA DI MEDITERRANEA

Migranti, la nave Alex sbarca a Lampedusa: applausi dalla banchina

lampedusa, mediterranea, migranti, naufragio, Nave Alex, viminale, Matteo Salvini, Sicilia, Cronaca
La nave Alex

La barca a vela Alex della ong Mediterranea ha attraccato nella banchina del porto di Lampedusa. Dal molo qualcuno ha applaudito, altre persone hanno gridato «bravi, bravi». Sono presenti le forze dell’ordine. I migranti, tutti con il salvagente addosso, sono ora sul ponte del veliero in attesa.

Il veliero, con a bordo 41 dei 54 migranti soccorsi in acque libiche, aveva dichiarato lo «stato di necessità».

«Non autorizzo nessuno sbarco di chi se ne frega delle leggi italiane e aiuta gli scafisti». Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, a proposito della nave Alex appena arrivata a Lampedusa.  «Io denunciato per sequestro di persona? Siamo al ridicolo», aggiunge Salvini.

Dal veliero Alex è stato fatto sbarcare un migrante disidrato, come ha constato il medico salito a bordo. L’uomo è stato portato al poliambulatorio di Lampedusa per essere curato.

"In queste condizioni andare a Malta mette a rischio sicurezza e incolumità delle persone. Lampedusa ora è il solo porto sicuro possibile". Aveva affermato Mediterranea in relazione alla situazione della nave Alex con a bordo migranti salvati dal naufragio.

Il giorno dopo il salvataggio di 54 migranti, tredici dei quali sono stati portati già a terra, il veliero che li ha raccolti è arrivato a Lampedusa. Malta aveva dato la sua disponibilità, ma come far giungere i migranti sull'isola? "Non siamo attrezzati a percorrere 100 miglia", aveva detto la ong, prima di rifiutare l'intervento de La Valletta. La Difesa ha messo a disposizione mezzi della Marina Militare per il trasbordo. Dal titolare del Viminale non è però arrivato il via libera. "È una questione di principio, non decidono loro dove sbarcare", hanno detto al Viminale.

La Capitaneria di porto, intanto, ha bloccato il traghetto di linea Cossyra che, partito da Porto Empedocle stamani, stava per giungere a Lampedusa. Si trova a largo dell’isola e non può entrare in porto. La banchina è infatti occupata dal veliero Alex della Ong Mediterranea che ha a bordo, ancora, i 41 migranti salvati giovedì scorso in acque libiche. Sulla banchina, sono schierate le forze dell’ordine.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook