Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Minacce di morte a Massimo Giletti in diretta tv: “Spero ti sparino in bocca”
SU TWITTER

Minacce di morte a Massimo Giletti in diretta tv: “Spero ti sparino in bocca”

Sicilia, Cronaca
Massimo Giletti

Dopo aver cacciato dallo studio del programma «Non è l’Arena» l’ex brigatista Raimondo Etro, Massimo Giletti è stato preso di mira con minacce su Twitter. «Qualcuno dice 'Spero ti sparino in bocca' - ha detto Giletti durante la trasmissione 'Non è l’Arena' andata in onda ieri era su La7 - può darsi che facendo scelte di lavoro mie in un certo modo qualcuno la pensi così. Ma le minacce non mi fanno molta paura».

Giletti ha poi aggiunto: «Sono dispiaciuto di aver dovuto mandare fuori dallo studio l’ex brigatista Etro, però nel momento in cui si dicono certe cose ci si assume la responsabilità. Forse Etro non era lucido in quel momento: le mani insanguinate è una cosa che non si può dire qua»,
riferendosi alla frase «meglio le mani sporche di sangue che di acqua», detta dall’ex Br.

Poi, Giletti riferendosi all’autore del tweet, ha detto: «Sparami in bocca, ti aspetto. Voi scrivete, ma non ne avete il coraggio. Non mi spaventate, mi intristite. La storia vi ha già condannato».

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook