Giovedì, 07 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca All'esame di maturità con la pistola, 18enne minaccia i professori: "Promuovetemi"
NEL LODIGIANO

All'esame di maturità con la pistola, 18enne minaccia i professori: "Promuovetemi"

Panico nella tarda mattinata di oggi nel Lodigiano, dove un maturando ha minacciato gli insegnanti impugnando una pistola ma è stato bloccato, disarmato e accompagnato dal 118 in ospedale per accertamenti.

È accaduto questa mattina all’Itis Cesaris di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi durante l’esame di maturità. Il ragazzo, di 18 anni, ha puntato l’arma contro i membri della commissione per motivi ancora da capire.

Il tutto si è concluso però solo con un po' di spavento. L’arma sembra essere una vecchia pistola appartenuta al nonno ed era scarica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook