Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bollettino del 4 ottobre: in Sicilia calano i contagi (+85) ma con meno tamponi, altre due vittime
IL BOLLETTINO

Coronavirus, bollettino del 4 ottobre: in Sicilia calano i contagi (+85) ma con meno tamponi, altre due vittime

In calo i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia: sono 85 nelle ultime 24 ore a fronte di 3498 tamponi. Ieri erano stati riscontrati 182 positivi, una differenza che si spiega in parte con il netto calo dei tamponi (ieri erano stati 6.638). È quanto emerge dal bollettino del Ministero della Salute.

Salgono a 3.247 gli attuali positivi di cui 329 ricoverati in ospedale, 24 in terapia intensiva e 2.894 in isolamento domiciliare. Dall'inizio della pandemia sono 7.681 le persone colpite dal Covid nella nostra regione. I guariti salgono a 4.115, mentre ci sono da registrare altri due decessi che portano il bilancio a 319.

Le vittime sono una donna di Trapani di 95 anni e una di Catania di 80 anni. Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, 3 i nuovi positivi ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 32 a Catania, 1 a Enna, 33 a Palermo, 6 a Ragusa, 3 a Siracusa, 1 a Trapani.

Sono 2.578 (ieri 2.844) i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, e 18 i decessi che portano il totale delle vittime, da inizio emergenza, a 35.986. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 92.714 tamponi, per un totale di 11.784.105.

Il totale dei dimessi/guariti è di 231.914 (+697), mentre gli attuali positivi sono 57.429 (+1.863). Ad oggi sono 3.287 (+82) i ricoverati con sintomi, 303 (+6) si trovano in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 53.839 persone.

Il maggior numero di nuovi casi, che si rileva in tutte le regioni, si registra ancora in Campania (+412), seguita da Lombardia (+314) e Veneto (+261).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook