Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuola: ok dai prefetti per la ripresa il 7 gennaio al 50%
CORONAVIRUS

Scuola: ok dai prefetti per la ripresa il 7 gennaio al 50%

«Le prefetture hanno adottato i documenti operativi all’esito dei lavori dei tavoli di coordinamento scuola-trasporti istituiti in tutte le province in vista della ripresa, dal 7 gennaio, dell’attività didattica in presenza». Lo annuncia in una nota il Viminale, spiegando che «i prefetti hanno tenuto conto anche dell’ordinanza del ministro della Salute del 24 dicembre 2020 che limitatamente al periodo 7-15 gennaio riduce la presenza in classe al 50%».

«Saremo pronti per il 7 gennaio». Così la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, in vista della riapertura delle scuole. «L'impegno di tutti è stato massimo e di questo ringrazio molto i prefetti - si legge in una nota -. Grazie a questo coordinamento la scuola ripartirà più sicura con più mezzi del trasporto locale e una riorganizzazione degli orari. Chiuderla è stata tra le scelte più sofferte affrontate dal Governo, il lavoro di tutti e la collaborazione istituzionale ci consentirà di riaprirla».

«Siamo pronti a riaprire le scuole superiori il 7 gennaio -  ha detto il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri a Timeline su Sky Tg24 - ma con attenzione alle variabili che potranno accadere dopo l’Epifania. Non cambierà nulla rispetto a quello che abbiamo vissuto prima del periodo natalizio con il monitoraggio dei 21 parametri, quindi se saranno necessarie azioni, laddove i contagi saranno più fuori controllo si ritornerà a quel sistema. Dobbiamo abituarci a uno stop and go, questa sarà la nostra routine e andremo avanti così per gran parte del 2021».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook