Domenica, 16 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scritte rosse sulle lapidi. Profanato il cimitero di Rossano
L'INCURSIONE

Scritte rosse sulle lapidi. Profanato il cimitero di Rossano

di
atto vandalico, cimitero rossano, Sicilia, Cronaca
Lapidi e muri del cimitero di Rossano imbrattati con vernice rossa

Non c’è pace per il cimitero cittadino di Rossano. Dopo lo strazio dei parenti che attendono da settimane di poter dare una degna sepoltura ai propri cari, in attesa degli interventi per nuovi loculi già predisposti dall’amministrazione comunale, ecco che si deve registrare un ulteriore vile, incivile e inqualificabile gesto. Ieri mattina sono stati scoperti degli atti vandalici perpetrati all’interno del cimitero, sia ai danni di tombe che a manufatti, profanando il rispetto che si deve ad un luogo sacro che raccoglie le spoglie dei defunti. Ignoti armati di bombolette spray hanno imbrattato con scritte di colore rosso sia un paio di tombe, ma anche alcuni corridoi delle batterie che ospitano i loculi. In spregio ad ogni senso civico e di rispetto per chi non c’è più. Senza dimenticare il dolore inflitto anche ai familiari dei defunti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook