Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dopo Torino anche Trieste: in centinaia in piazza senza mascherina contro il green pass
LA PROTESTA

Dopo Torino anche Trieste: in centinaia in piazza senza mascherina contro il green pass

«Vergogna», «Assassini», «Non si toccano i bambini» sono tra i cori che si levano tra la folla, alternati a fischi.

Alcune centinaia di persone, senza mascherine e vicine tra loro, stanno manifestando in piazza della Borsa a Trieste contro il Green pass e «il vaccino genetico sperimentale "per vivere"». L’iniziativa è promossa da Alister (Associazione per la libertà di scelta delle terapie mediche) e da "Vivere o sopravvivere". Su un palco, allestito nel centro della piazza, si alternano interventi per ribadire il no alle misure introdotte dal governo.

«Il Green pass non è giustificato da niente - afferma Walter Pansini, presidente di Alister Trieste - perché tutta l'architettura del Covid si poggia sull'analisi di un tampone che viene usato in modo non scientifico».

«Vergogna», «Assassini», «Non si toccano i bambini» sono tra i cori che si levano tra la folla, alternati a fischi. Alcuni manifestanti indossano al collo cartelli con su scritto "Cittadina italiana discriminatà o «Green pass uguale Apartheid». Sono stati esposti striscioni con lo slogan «No Green Pass», con la parola Green sostituita da Black.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook