Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Giappone conferma caso di variante Lambda legato alle Olimpiadi
CORONAVIRUS

Il Giappone conferma caso di variante Lambda legato alle Olimpiadi

Secondo le autorità sanitarie il primo positivo sarebbe una donna arrivata dal Perù il 20 luglio. Intanto nel paese asiatico sono oltre ventimila i casi di contagio

Il Giappone ha confermato che il primo caso di variante Lambda del Covid-19 nel Paese è legato alle Olimpiadi di Tokyo 2020, terminate l’8 agosto.
Lo riferisce l’agenzia di stampa giapponese Kyodo. Il caso è legato a una donna arrivata in Giappone dal Perù il 20 luglio scorso, secondo quanto già confermato dalle autorità sanitarie locali. La pandemia sta accelerando in Giappone, dove oggi per la prima volta in assoluto, sono stati confermati oggi oltre ventimila casi di contagio, di cui oltre cinquemila (5.773) nella sola area metropolitana di Tokyo. Il primo ministro, Yoshihide Suga, ha fatto appello ai cittadini a evitare i viaggi durante la pausa estiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook