Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Candela, in autostrada come a "Gomorra": tentano la rapina sull'A16 dando fuoco a due veicoli
POLIZIA STRADALE

Candela, in autostrada come a "Gomorra": tentano la rapina sull'A16 dando fuoco a due veicoli

Il rogo dei mezzi è stato domato dai pompieri

Poco prima delle 5, lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa, è stato temporaneamente chiuso il tratto tra Candela e Cerignola Ovest in direzione di Canosa per una tentata rapina a un mezzo pesante, avvenuta all’altezza del km 154. Per fermare il mezzo pesante, i rapinatori hanno dato alle fiamme a due veicoli. Il rogo dei mezzi è stato domato dai pompieri. In corso i rilievi da parte della Polizia Stradale e le operazioni di bonifica del tratto. Sul luogo dell’evento sono intervenute, oltre alle pattuglie della Polizia Stradale, i vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e il personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Al momento nel tratto interessato il traffico è bloccato e si registra un chilometro di coda verso Canosa. Per gli utenti che da Napoli sono diretti verso Canosa si consiglia di uscire a Candela, percorre la strada provinciale 95 e rientrare in A16 a Cerignola Ovest.

L'aggiornamento

Poco dopo le 7:15 il tratto in questione (tra Candela e Cerignola Ovest in direzione Canosa) precedentemente chiuso per una tentata rapina a un mezzo pesante, avvenuta all’altezza del km 154, è stato riaperto. Al momento nel tratto interessato il traffico transita su tutte le corsie

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook