Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cade da impalcatura a Marano: muore operaio di 59 anni
NEL NAPOLETANO

Cade da impalcatura a Marano: muore operaio di 59 anni

Antonio Vasto ha perso l'equilibrio ed è caduto da 4 metri di altezza battendo la testa. Non aveva il casco di protezione, è morto sul colpo

Ancora una morte sul lavoro nel napoletano, la terza in dieci giorni. La tragedia è avvenuta a Marano, nella periferia nord ovest del capoluogo campano, dove un operaio, Antonio Vasto di 59 anni, è deceduto in seguito a una caduta da un’impalcatura. L'uomo, assieme a un collega, stava tinteggiando la facciata di una villetta di via del Mare quando ha perso l’equilibrio ed è finito giù dalla struttura posta a circa quattro metri di altezza battendo la testa a terra.
Fatale per il 59enne, che è morto sul colpo, la mancanza del casco di protezione. Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini mentre è stato disposto il sequestro della salma sulla quale verrà eseguita l’autopsia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook