Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, gestivano fittiziamente cinque hotel a Rimini. Scattano sequestri ed arresti
OPERAZIONE POPILIA

'Ndrangheta, gestivano fittiziamente cinque hotel a Rimini. Scattano sequestri ed arresti

I finanzieri di Rimini, Cosenza e Taranto stanno eseguendo otto misure cautelari nelle tre rispettive regioni nei confronti di otto presunti appartenenti alla 'ndrangheta

Sei società, di cui cinque relative a strutture alberghiere e una di allestimenti fieristici, sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza tra Rimini, Forlì-Cesena e Siena, nell’ambito dell’operazione "Popilia" contro le infiltrazioni malavitose nell’economia.

I finanzieri di Rimini, Cosenza e Taranto stanno eseguendo otto misure cautelari nelle tre rispettive regioni nei confronti di otto presunti appartenenti alla 'ndrangheta. Secondo quanto emerso, il gruppo, composto da calabresi pregiudicati, gestiva alcuni hotel di Rimini, un chiringuito sulla spiaggia nonchè un’azienda che si occupa di stand fieristici. Per alcuni di loro si contesta, oltre ai reati di intestazioni fittizia di beni, l’estorsione e il porto illegale di armi. In corso oltre 20 perquisizioni domiciliari.

Secondo quanto emerso, alcuni componenti del gruppo non lesinavano di rivolgere minacce a mano armata rivendicando la loro appartenenza alla cosca 'ndranghetista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook