Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus: muore carabiniere no vax, grave un collega
A GALLIPOLI

Coronavirus: muore carabiniere no vax, grave un collega

Un carabiniere di Collepasso di 52 anni in servizio nella compagnia di Gallipoli, Donato Guido che aveva rifiutato di farsi vaccinare, è morto nel Dea di Lecce dov'era ricoverato da due settimane. Gravi sono le condizioni del compagno di pattuglia, un militare originario di Matino anche lui non vaccinatosi per scelta e ricoverato presso il nosocomio salentino. Il contagio sarebbe avvenuto durante il servizio e avrebbe coinvolto anche un terzo carabiniere, quest’ultimo asintomatico, che è in isolamento nella sua abitazione di Casarano.

Interviene Unarma che invita alla vaccinazione. «Abbiamo assistito impotenti, in davvero pochissimi giorni, alla dipartita del collega, tesserato, rimasto purtroppo vittima di questo tremendo e subdolo virus», scrive la segreteria generale di Unarma, che aggiunge: «Il contagio pare sia avvenuto in servizio ed ha interessato anche altri colleghi dello stesso turno, alcuni dei quali sarebbero ricoverati presso la locale struttura ospedaliera e per i quali auspichiamo una pronta guarigione. Dei colleghi interessati alla vicenda chi non ha accusato sintomi, a differenza degli altri, era vaccinato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook