Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Naufragio nella Manica, 31 migranti morti diretti dalla Francia in Gran Bretagna
LA TRAGEDIA

Naufragio nella Manica, 31 migranti morti diretti dalla Francia in Gran Bretagna

Sono almeno 31, secondo un ultimo bilancio ancora provvisorio riferito dall'Eliseo, i morti nel naufragio di un'imbarcazione di migranti al largo di Calais, sulla Manica. Il primo ministro francese, Jean Castex, parla di "una tragedia". Si trattava di migranti diretti dalla Francia verso la Gran Bretagna. Secondo il ministero dell'Interno, "verso le 14 un pescatore ha segnalato la scoperta di una quindicina di corpi che galleggiavano al largo di Calais. Una nave della Marina nazionale ha ripescato diversi corpi, cinque dei quali di persone decedute e cinque in stato di incoscienza, secondo un bilancio provvisorio".

"La Francia non lascerà che la Manica diventi un cimitero": lo afferma il presidente francese, Emmanuel Macron. Il presidente francese, oggi a Roma per la firma del Trattato del Quirinale con il premier Mario Draghi, invoca inoltre un "rafforzamento immediato dei mezzi dell'agenzia Frontex alle frontiere esterne dell'Ue".

E chiede una "riunione d'urgenza dei ministri europei implicati nella sfida migratoria", assicurando che la Francia "farà tutto il necessario per ritrovare e condannare i responsabili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook