Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Operavano "senza autorizzazioni": stabilimenti sotto sequestro a Monopoli VIDEO
L'OPERAZIONE

Operavano "senza autorizzazioni": stabilimenti sotto sequestro a Monopoli VIDEO

Le indagini hanno permesso di accertare che il certificato di agibilità dei locali in uso ad una delle società risultava rilasciato esclusivamente per “deposito merci varie”

Personale del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (Nopa) della Guardia Costiera di Bari ha dato esecuzione a due decreti di sequestro preventivo relativi rispettivamente a stabilimenti industriali siti sia nella zona industriale che nel centro cittadino di Monopoli, in uso alle società Block Shaft dedita alla produzione di antifurti ed accessori per autoveicoli, Tony Car che ripara carrozzeria di veicoli di ogni genere e Palmieri Snc presso la quale venivano effettuate attività di estrusione, stampaggio e lavorazione di materie plastiche e tessitura di ciniglia. Si è accertato che, le società esercitavano in assenza dell’obbligatoria autorizzazione alle emissioni in atmosfera, in carenza di sistemi di trattamento delle acque meteoriche di dilavamento e delle acque di prima pioggia nonché, nonostante si tratti di attività che comportino la detenzione e l’impiego di prodotti infiammabili, incendiabili o esplodenti, con pericolo per l’incolumità in caso di incendio gravi, esercitavano in assenza di un valido certificato di prevenzione incendi e/o Scia antincendio. Inoltre, le indagini hanno permesso di accertare che il certificato di agibilità dei locali in uso ad una delle società, inquadrata nel contesto urbano seppur poco visibile, risultava rilasciato esclusivamente per “deposito merci varie”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook