Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piacenza, auto nel fiume Trebbia: quattro ventenni ritrovati morti
LA TRAGEDIA

Piacenza, auto nel fiume Trebbia: quattro ventenni ritrovati morti

Si tratta di tre ragazzi e una ragazza, dei quali non si avevano notizie da ieri sera
fiume, piacenza, trebbia, Sicilia, Cronaca
L'argine del fiume Trebbia vicino a Piacenza

Quattro ragazzi di circa vent'anni, tre maschi e una ragazza, sono stati trovati morti nella tarda mattina lungo l’argine del fiume Trebbia vicino a Piacenza, in una zona isolata a Calendasco. I loro corpi sono stati estratti da un’auto che è stata trovata per caso da un pescatore inabissata per metà nelle acque del fiume.

Pare che di loro non si avessero più notizie da ieri sera e che questa mattina le famiglie ne avessero denunciato la scomparsa. L’ipotesi più probabile al momento è che si sia trattato di un incidente avvenuto nella notte. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e pm.

Il cordoglio del sindaco di Calendasco

«Questa è la più grande tragedia accaduta sul nostro territorio. Perdere quattro vite di ragazzi così giovani. Appena ho saputo dell’accaduto sono voluto venire qui per esprimere vicinanza e un abbraccio carico di umanità alle famiglie delle quattro vittime. Non ci sono parole in questi momenti, solo silenzio carico di umanità e vicinanza». Così Filippo Zangrandi, il sindaco di Calendasco, in provincia di Piacenza, commenta la morte dei quattro ventenni che nella notte hanno perso la vita dopo che la loro auto è finita nelle acque del fiume Trebbia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook