Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sul bus dei profughi ucraini anche... un latitante: fermato a Trieste durante un controllo
IL CASO

Sul bus dei profughi ucraini anche... un latitante: fermato a Trieste durante un controllo

Viaggiava a bordo di un autobus in cui c'erano profughi provenienti dall’Ucraina, ma è stato intercettato dai carabinieri e arrestato: è accaduto a Trieste, dove, durante un controllo di retrovalico, il nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Aurisina con una pattuglia della stazione di Aurisina, ha individuato un cittadino romeno di 35 anni, latitante da 15 anni. L’uomo deve scontare 4 mesi di reclusione per un furto aggravato commesso nel 2007 a Firenze. Secondo una ricostruzione da parte dei carabinieri, il cittadino romeno in diverse occasioni era riuscito a nascondere, dentro borse foderate di carta stagnola per eludere i controlli antitaccheggio, capi di lusso e vestiti di varie marche. Successivamente la merce è stata rivenduta ai connazionali nei mercati neri dell’Est Europa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook