Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Profuga in coma si risveglia ascoltando i Maneskin
LA STORIA

Profuga in coma si risveglia ascoltando i Maneskin

In coma dall’incidente d’auto in cui è morto il padre, mentre fuggiva dalla guerra in Ucraina, una 16enne ricoverata all’ospedale Cto di Torino, dove è stata trasportata da Leopoli grazie ai volontari dell’associazione di MirNow, si è risvegliata dopo tre mesi sulle note di un brano della sua band preferita, i Maneskin. «Una loro grande fan e ieri sera, ascoltando una loro canzone, ha espresso emozione», spiega Maurizio Beatrici, direttore della struttura complessa di neuro-riabilitazione.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook