Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ubriachi sbagliano porta di casa e prendono a calci quella della vicina non riuscendo ad aprire
CAGLIARI

Ubriachi sbagliano porta di casa e prendono a calci quella della vicina non riuscendo ad aprire

Ubriachi, hanno sbagliato porta e cominciato a prendere a calci quella di una vicina, visto che non riuscivano a entrare nell’appartamento con le chiavi. La donna, 30 anni, spaventatissima, temendo un’aggressione notturna in casa, si è affacciata dal balcone e ha chiesto soccorso ai passanti. E’ accaduto nella notte in centro a Cagliari, in via Garibaldi. Dopo una chiamata 112, una pattuglia dei carabinieri è arrivata sul posto, dove ha identificato le tre persone che avevano tentato l’irruzione: un uomo di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine e due donne, una di 53 anni l’altra di 40 anni, che abita vicino a quella che ha dato l’allarme.
I tre sono stati denunciati per danneggiamento e violazione di domicilio. Solo quando hanno sentito le urla della vicina terrorizzata, i tre hanno capito di aver cercato di entrare nell’appartamento sbagliato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook