Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bergamo, uccide il compagno con una coltellata dopo lite per la scarsa qualità della cena
TRAGEDIA

Bergamo, uccide il compagno con una coltellata dopo lite per la scarsa qualità della cena

Ha confermato anche al gip di Bergamo la stessa ricostruzione dei fatti già fornita a carabinieri e pm la donna di 51 anni, Sandra Fratus, che venerdì notte aveva ucciso nella sua casa di Morengo il compagno Ernest Emperor Mohamed, 30 anni, di origine nigeriana: la donna, assistita dall’avvocato Vanessa Bonaiti, ha riferito di aver litigato per la scarsa qualità della cena e poi di aver colpito l'uomo, cercando poi di soccorrerlo.

La donna viveva nella casa di Morengo da aprile: in passato aveva abitato a Romano di Lombardia. In passato sia lei sia il compagno avevano avuto problemi di tossicodipendenza. I due si conoscevano da cinque anni e pare che già venerdì sera lui l'avesse picchiata. Il gip si è riservato di decidere sulla conferma della custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook