Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Padova, 300mila euro rubati ad un'anziana. Indagato l'esorcista Sante Babolin
IL CASO

Padova, 300mila euro rubati ad un'anziana. Indagato l'esorcista Sante Babolin

L'accusa è di appropriazione indebita. A finire nel mirino degli agenti della polizia è monsignor Sante Babolin, esorcista a Padova. L'ipotesi è che abbia raggirato un'anziana di 90 anni appropriandosi di qualcosa come 300mila euro.

La cospicua somma è stata intercetta sul conto corrente di Babolin. Il fatto è stato riportato oggi sulle colonne del Gazzettino e l'operazione sarebbe iniziata quasi due anni fa. Secondo l'accusa l'esorcista sarebbe entrato nel conto dell'anziana, i due erano amici, girando i soldi sul proprio conto. Ma ad un certo punto qualcuno, l'amministratore di sostegno dell'anziana, si è accorta del buco sul conto della novantenne. Prima di Natale, dopo la denuncia, sono partiti i controlli sui conti di Babolin. E tra le ipotesi delle indagini c'è anche quella di una reiterazione commessa da Babolin in passato quando ha anche vissuto in un appartamento di proprietà dell'anziana raggirata.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook