Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura The look of the year e la moda "sostenibile"
NEL TRAPANESE

The look of the year
e la moda "sostenibile"

MAZARA DEL VALLO (TP) - Si è conclusa il 25 agosto scorso l’ultima tappa siciliana di The look of the Year, manifestazione internazionale legato al mondo del modelling che, dalla suggestiva cornice di piazza Mokarta a Mazara del Vallo, in concomitanza dell’Oscar dello Sport, ha affidato alla  messinese  Maria Chiara Alì, a Maria Composto di Milazzo, Alberta Terrasi e Noemi Basile il compito di rappresentare la Sicilia alla finale nazionale di Sanremo il prossimo 5 settembre.  La manifestazione The look of the Year,  grazie all’intuito dei  responsabili regionali Valeria Sciascia e Salvuccio Canfora, ha portato in passerella insieme alla bellezza e alla moda siciliana anche la sostenibilità ambientale dell’ingegnere messinese Linda Schipani con originali abiti in carta da parati e tanti accessori e gioielli, tutti rigorosamente realizzati con materiale riciclato. 

La messinese Schipani, ingegnere ambientale e artista, non esita ad ostentare, con stile ed eleganza,  materiali pronti ad andare in discarca sotto una nuova luce, quella dell’arte, per preservare l’ambiente in cui viviamo dal consumismo, dagli sprechi  e dalla produzione incontrollata di rifiuti. Vecchie carte da parati, ormai poco usate e difficilmente riciclabili, tornano di moda  grazie alla creatività della Schipani che, dopo averle usate per rivestire uffici, mobili e anche  un' officina elettromeccanica, oggi sede espositiva del suo spazio creativo, l'EcoLab, ha dato vita ad una collezione di abiti unici e originali con fantasie classiche, damascate o semplici tinte unite con trame naturali. Ad impreziosire il look delle modelle i “Gioielli ECOntemporanei ” presentati quest’anno ad  Expo 2015 tra le eccellenze orafe siciliane, sono monili realizzati con carta, plastica, passamanerie e metalli recuperati, arricchiti da dorature, pietre e dal potere dell’arte. 

L’ambizioso progetto di Linda Schipani è quello di individuare sistemi e strategie per  trasformare i rifiuti in materiali utili e addirittura in oggetti del desiderio, metodi  per prevenire l'uso delle discariche  e dare a questi materiali nuova vita nelle sfilate di moda, nelle gallerie d’arte, gioiellerie,  negozi di arredamento e ancora più semplicemente,  nelle nostre case. Un messaggio importante che dalla Sicilia giunge  al mondo della moda, del design, del gioiello, della cultura in genere,  per mostrare attraverso un linguaggio universale, quello dell’Arte, quante possibilità ci sono per le tante risorse che giornalmente buttiamo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook