Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
LOS ANGELES

Musica: Taylor Swift vince tutto agli Ama Awards

di

Taylor Swift è la vincitrice assoluta degli AMA, American Music Awards che sono stati consegnati la sera del 9 ottobre a Los Angeles. Tre premi sono infatti andati alla cantante pop, compreso il più importante della serata: artista dell’anno, oltre a quelli per il migliore pop/rock album, e il migliore tour.

Con i suoi tre cristalli a piramide la Swift ha dunque rotto un record: nessuno ha mai vinto tanto agli AMA, premi istituiti nel 1973 dal Network ABC e che vedono gli artisti premiati dal pubblico, attraverso il televoto.  In una serata gremita di star, da Jennifer Lopez a Mariah Carey, da Lenny Kravitz a Rita Ora, sono stati distribuiti riconoscimenti agli artisti che meglio di altri hanno saputo
conquistare il pubblico giovane dei premi: Camilla Cabello è la nuova artista dell’anno e ha vinto una seconda piramide di cristallo come migliore canzone pop/rock con 'Havanà, Carrie Underwood ha vinto la statuetta per la migliore artista country mentre lo stesso premio al maschile è stato vinto da Kane Brown, Post Malone è il migliore artista rock pop mentre la categoria migliore album soul/R&B è stata vinta, postuma, da XXXTentacion, il rapper ventenne ucciso lo scorso luglio in uno scontro a fuoco in Florida. A accettare il premio è stata la madre, con la voce rotta dall’emozione.

Presentati da Tracee Ellis Ross, attrice protagonista della serie tv Blackish e figlia della grande Diana Ross, la serata è stata connotata da numerosi interventi politici. La presentatrice ha indossato una maglietta che esortava il giovane pubblico a votare per le elezioni di mid-term, il prossimo 6 novembre, così come hanno fatto molti degli artisti saliti sul palco. La stessa Taylor Swift, che recentemente, con un post su Instagram, ha annunciato il suo voto per due candidati democratici in Tennesee, ha ricordato che, oltre agli AMA, c'è un altro voto popolare molto importante per gli americani e ha esortato a non disertare le urne il mese prossimo.

Numerose le performance della serata, Taylor Swift ha aperto lo spettacolo, Camilla Cabello si è esibita due volte, anche Jennifer Lopez si è esibita prima del tributo alla regina del soul recentemente scomparsa Aretha Franklin: Gladys Knight ha cantato «Amazing Grace» mentre passavano le immagini della Franklin, poi il cantante Donnie McClurkin ha cantato «Climbing Higher Mountains» prima di introdurre CeCe Winans, accompagnato da un coro gospel.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X