Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Aumentano i prezzi dei carburanti, la benzina arriva a 1,63 euro
LE PROIEZIONI

Aumentano i prezzi dei carburanti, la benzina arriva a 1,63 euro

Giro di aumenti sulla rete carburanti nazionale. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo in crescita per il quarto giorno di fila, infatti, Eni ha ritoccato all’insù di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel e di 2 cent quello del Gpl. Carburante, quest’ultimo, su cui si registrano anche gli interventi al rialzo di 1 cent da parte di IP e Italiana Petroli, mentre Tamoil sale di 1 cent sul gasolio.

Intanto, sul territorio, prezzi praticati senza particolari scossoni in attesa di recepire i movimenti delle compagnie.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,638 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,638 a 1,656 euro/litro (no-logo a 1,619).

Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,511 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,511 a 1,531 euro/litro (no-logo a 1,495).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,762 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,739 a 1,844 euro/litro (no-logo a 1,661), mentre per il diesel la media è a 1,640 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,631 a 1,724 euro/litro (no-logo a 1,537).

Il Gpl, infine, va da 0,660 a 0,672 euro/litro (no-logo a 0,645).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook