Domenica, 17 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Saldi, nel 2019 il Codacons annuncia un nuovo calo: i 10 consigli per evitare le "fregature"
LE PREVISIONI

Saldi, nel 2019 il Codacons annuncia un nuovo calo: i 10 consigli per evitare le "fregature"

Le vendite durante i prossimi saldi invernali in partenza il 5 gennaio "sono destinate a registrare un nuovo calo, seguendo un trend oramai consolidato negli ultimi anni". Lo afferma il Codacons. "I saldi invernali non basteranno a risollevare le sorti del commercio - spiega il presidente Codacons Carlo Rienzi - Gli acquisti durante il periodo di sconti, infatti, faranno registrare anche nel 2019 una pesante flessione, pari a circa il -7% su anno e una spesa media a famiglia che scende a quota 157 euro".

Per questo "i saldi di fine stagione appaiono inutili e obsoleti e andrebbero eliminati del tutto, per fare posto sia a iniziative come il 'black friday' che registrano il grande favore dei consumatori, sia alla liberalizzazione degli sconti, lasciando agli esercenti la facoltà di scegliere quando e come scontare la propria merce".

Come ogni anno il Codacons diffonde il decalogo con i 10 consigli per evitare "fregature" durante i saldi:

1) Conservare sempre lo scontrino: non è vero che i capi in svendita non si possono cambiare;

2) Le vendite devono essere realmente di fine stagione: la merce posta in vendita sotto la voce 'saldo' deve essere l'avanzo di quella della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino;

3) Nei giorni che precedono i saldi andare nei negozi a cercare quello che interessa, segnandone il prezzo;

4) Cercare di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio;

5) Diffidare degli sconti superiori al 50%, spesso nascondono merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi;

6) Servirsi preferibilmente nei negozi di fiducia o acquistare merce della quale si conosce già il prezzo o la qualità;

7) Non acquistare nei negozi che non espongono il cartellino che indica il vecchio prezzo, quello nuovo ed il valore percentuale dello sconto applicato. il prezzo deve essere inoltre esposto in modo chiaro e ben leggibile;

8) Diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati;

9) Nei negozi che espongono in vetrina l'adesivo della carta di credito o del bancomat, il commerciante è obbligato ad accettare queste forme di pagamento anche per i saldi;

10) Se pensate di avere preso una "fregatura" rivolgetevi al Codacons, oppure chiamate i vigili urbani.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook