Giovedì, 28 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Cura Italia, bonus Coronavirus a 800 euro e finanziamenti alle imprese da investire in Italia
IL DECRETO

Cura Italia, bonus Coronavirus a 800 euro e finanziamenti alle imprese da investire in Italia

«I 600 euro li porteremo a 800 euro, tutti li avranno», se ne avranno diritto. Lo conferma il sottosegretario dell’Economia Pier Paolo Baretta a Radio24, in merito al bonus previsto dal decreto Cura Italia per autonomi e partite Iva. Sui lavoratori agricoli e stagionali, Baretta sottolinea che i voucher ora «sarebbero stati utili in questo momento, ora bisognerà trovare uno strumento analogo».

I prestiti alle imprese previsti nel decreto imprese varato ieri sera dal governo «saranno erogati a tassi simbolici dello 0,2-0,3%». Afferma Baretta, aggiungendo che i finanziamenti potranno essere usati solo se si investe in Italia. «Anche chi ha stabilimenti esteri, i soldi che prende devono essere investiti solo sugli stabilimenti italiani - spiega - è una norma forte ma necessaria in questo momento per tutelare la nostra produzione».

Per accedere ai prestiti messi in campo ieri dal Governo con il decreto imprese per l’emergenza coronavirus, «c'è una data, il 31 dicembre 2019, che fa da spartiacque: se a quella data si era in bonus si può accedere ai prestiti, anche se poi in questi primi mesi (del 2020) ci fossero stati dei processi di concordato».«C'è una data discrimine perché altrimenti avremmo aperto una situazione di difficile controllo oggi, l’erogazione che abbiamo messo in campo è notevole», aggiunge.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook