Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Nessun altro sussidio, limite Isee e due "rate": tutte le novità sul Reddito di emergenza
DECRETO RILANCIO

Nessun altro sussidio, limite Isee e due "rate": tutte le novità sul Reddito di emergenza

Reddito di emergenza: a chi spetta, quando arriverà e in che misura. Il Governo lavora alle ultime bozze del cosiddetto "Decreto Rilancio". Un provvedimento con risorse per 55 miliardi, che nelle ultime bozze si presenta come un maxi-decreto con 258 articoli.

Per andare in soccorso delle famiglie più in difficoltà arriva dunque il reddito di emergenza. La misura è destinata ai nuclei che non beneficiano di altri sussidi (con un limite di Isee di 15 mila euro e patrimonio entro i 10 mila euro) non spetta dunque a chi percepisce il Reddito di cittadinanza. Sarà riconosciuto "in due quote" tra i 400 e gli 800 euro ciascuna in base al nucleo: la domanda andrà presentata entro la fine di giugno.

Per aiutare i più disagiati ci saranno anche altri 100 milioni per il Fondo affitti. E mentre si elaborano gli scenari per la ripresa della scuola, il governo stanzia un miliardo in due anni per l'istruzione, con il vincolo di destinare le risorse alle misure anti-contagio negli istituti scuole statali.

In arrivo anche aiuti per il sistema 0-6 anni con un contributo di 65 milioni per chi gestisce in via continuativa i servizi educativi (come gli asili nido) e le scuole dell'infanzia non statali, come sostegno economico per la riduzione o mancano versamento delle rette. Mentre 150 milioni andranno a potenziare i centri estivi e contrastare la povertà educativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook