Venerdì, 14 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Migranti, sono più di 123 mila le domande di regolarizzazione: Lombardia e Campania in testa
LAVORO

Migranti, sono più di 123 mila le domande di regolarizzazione: Lombardia e Campania in testa

Sono 123.429 le domande di regolarizzazione ricevute dal portale del ministero dell’Interno dall’1 giugno (11.101 sono in corso di lavorazione). Attiva dal 1 giugno, la procedura si chiuderà il 15 agosto. Il lavoro domestico e di assistenza alla persona rappresenta l’87% delle domande già perfezionate (97.968) e il 76% di quelle in lavorazione (8.386).

Il lavoro subordinato, invece, riguarda il 13% delle domande già perfezionate (14.360) e il 24% di quelle in lavorazione (2.715). La media giornaliera delle domande presentate dall’1 luglio al 15 luglio è di circa 3.000.

Tra le regioni, la Lombardia si conferma al primo posto per le richieste presentate per il lavoro domestico e di assistenza alla persona (28.658) e la Campania per quello agricolo (4.033). Rispetto al Paese di provenienza del lavoratore, ai primi posti risultano l’Ucraina, il Bangladesh e il Marocco per il lavoro domestico e di assistenza alla persona; l’Albania, il Marocco e l’India per l’impiego in agricoltura e allevamento.

Su 97.968 datori di lavoro che hanno perfezionato la domanda di regolarizzazione per il settore domestico, 74.605 sono italiani. Per il settore agricolo, su 14.360 datori di lavoro 13.066 sono italiani. Le richieste di permesso di soggiorno temporaneo presentate agli sportelli postali da cittadini stranieri sono 5.733.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook