Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Pensioni, lo studio della Cgil: "Quota 102-104 inutile. Solo 10mila gli interessati"
IL NODO

Pensioni, lo studio della Cgil: "Quota 102-104 inutile. Solo 10mila gli interessati"

La stima è ricavata proiettando nel prossimo biennio i dati relativi a chi ha usufruito finora di 'Quota 100' e assumendo i nuovi vincoli anagrafici previsti dalla nuova norma

Quota 102 con 64 almeno di età e 104 nel 2023 con almeno 66 anni di età è una misura sostanzialmente "inutile" che porterebbe a poco più di 10mila uscite per la pensione. Lo afferma la Cgil in uno studio.

La stima è ricavata proiettando nel prossimo biennio i dati relativi a chi ha usufruito finora di 'Quota 100' e assumendo i nuovi vincoli anagrafici previsti dalla nuova norma: 64 e 66 anni.. Sarebbero 8.524 le persone coinvolte nel 2022 e 1.924 nel 2023, visto che molti dei soggetti che potrebbero perfezionare 'Quota 102' nel 2022 e 'Quota 104' nel 2023 hanno già il maturato il requisito di 'Quota 100' al 31 dicembre 2021".

Salvini: "Un errore rifinanziare reddito di cittadinanza e tagliare le pensioni"

"A me non interessa la forma ma la sostanza, ho scritto mentre ero in aula al presidente Draghi perché sentivo robe strane. Sono a disposizione per incontrarlo quando vuole anche domani. Sarebbe un errore rifinanziare il reddito di cittadinanza e tagliare le pensioni". Così Matteo Salvini ai cronisti uscendo dall'aula bunker del Pagliarelli, a Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook