Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Il Btp Italia piace ai piccoli risparmiatori. Oltre 250mila contratti sotto i 20mila euro
TITOLI DI STATO

Il Btp Italia piace ai piccoli risparmiatori. Oltre 250mila contratti sotto i 20mila euro

La diciottesima edizione del Btp Italia ha registrato un numero di contratti sottoscritti dai piccoli risparmiatori tra i «più elevati mai registrati» in questo tipo di emissioni, «denotando una significativa partecipazione da parte dei risparmiatori retail, ai quali è specificatamente dedicato tale strumento». E’ quanto si legge nella nota del Tesoro che dà conto dei risultati dell’emissione, chiusa con una raccolta 11.994,5 milioni di euro, dopo il contributo di 4.713 milioni del collocamento istituzionale, le cui domande sono state interamente accolte. Il Tesoro evidenzia che dei 255.753 contratti conclusi sul Mot nel collocamento retail circa il 67% è stato di importo inferiore ai 20 mila euro, percentuale che sale al 91% se si considerano i contratti fino a 50 mila euro.

Pur in assenza di "dati puntuali sulle caratteristiche degli investitori", dalle informazioni raccolte dai dealer e co-dealer "si può desumere" che "la partecipazione di investitori individuali è stata particolarmente rilevante rispetto a quella del private banking", con i primi che hanno rappresentato il 72% e i secondi il 28%. "Questo risultato - commenta il Mef - si mostra pienamente in linea con la strategia del Tesoro degli ultimi anni, finalizzata alla crescita della quota dei risparmiatori retail, in un’ottica di ampliamento e diversificazione della base degli investitori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook