Mercoledì, 01 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo, ancora maltempo con piogge e venti di burrasca: allerta arancione in Calabria
LE PREVISIONI

Meteo, ancora maltempo con piogge e venti di burrasca: allerta arancione in Calabria

Per il maltempo ancora un allerta della Protezione Civile, questa volta 'arancione' per Molise, Basilicata e Calabria che si aggiunge a quelli già emanati dei giorni scorsi. Ancora venti forti, neve a bassa quota e piogge.

La presenza di un’area depressionaria sul Mediterraneo centrale determinerà, nella giornata di domani, una fase di maltempo che interesserà soprattutto le regioni centro-meridionali, con fenomeni più intensi sui settori ionici e adriatici, accompagnati da venti di burrasca.

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, mercoledì 25 marzo, venti da forti a burrasca dai quadranti orientali su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Basilicata, con raffiche di burrasca forte sulle zone appenniniche e costiere e mareggiate lungo le coste esposte.

Previste, inoltre, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale su Basilicata, Puglia, Molise e Abruzzo. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.Nevicate al di sopra dei 500-700 metri su Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise e sui settori orientali del Lazio.

Dal pomeriggio di domani si prevedono, inoltre, venti da forti a burrasca dai quadranti occidentali su Sicilia e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte, e precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale su Sicilia e Calabria.

LE PREVISIONI

GIOVEDÌ 26 MARZO: al Nord molte nubi su Alpi occidentali, basso Piemonte ed Emilia Romagna con deboli nevicate, fino a bassa quota al mattino poi in rialzo a 200-600m. Meglio altrove. Temperature stabili, massime tra 7 e 12. Al Centro nuvolosità irregolare con piogge e rovesci sparsi. Neve dai 300-400m del mattino in rialzo per il pomeriggio a 600-1100m. Temperature stazionarie, massime tra 7 e 12. Al Sud diffuso maltempo con piogge e temporali, neve al mattino fino a 800m poi in rialzo. Temperature in aumento, massime tra 8 e 13.

VENERDÌ 27 MARZO: al Nord irregolarmente nuvoloso con residui fenomeni sulle Alpi occidentali e l’Emilia Romagna, nevosi dai 900/1100m. Più schiarite altrove e in giornata. Temperature in aumento, massime tra 10 e 16. Al Centro ancora instabile su Sardegna e medio Adriatico con piogge e rovesci, maggiori schiarite sulle tirreniche. Neve in montagna. Temperature in ascesa, massime tra 12 e 18. Al Sud ancora molte nubi con locali rovesci o temporali ma con tendenza a parziale miglioramento. Temperature in aumento, massime tra 11 e 16.

SABATO 28 MARZO: al Nord nubi sparse e schiarite con addensamenti più compatti al mattino in Emilia Romagna e dal pomeriggio sera sulle Alpi ma senza fenomeni. Temperature in aumento, massime tra 15 e 19. Al Centro variabilità con qualche sporadico fenomeno su Abruzzo e Appennino, nevoso dai 1700m. Più sole in Toscana. Temperature in ascesa, massime tra 15 e 20. Al Sud irregolarmente nuvoloso con qualche isolato piovasco, soprattutto su Adriatico e basso Tirreno, asciutto altrove. Temperature stazionarie, massime tra 12 e 17.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook