Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo: torna il caldo africano al Sud, da giovedì piogge al Centro-Nord
PREVISIONI DEL TEMPO

Meteo: torna il caldo africano al Sud, da giovedì piogge al Centro-Nord

Dopo il lieve calo delle temperature dei giorni scorsi, associato però anche a condizioni meteo instabili, la colonnina di mercurio torna a salire. E’ in arrivo sull'Italia l’anticiclone africano che determinerà valori in aumento nel corso dei prossimi giorni, prima al Centro-Nord, con anomalie positive anche di 4-6 gradi, e poi anche al Sud con punte di 8 gradi sopra la media nella seconda parte della settimana. Subito dopo una saccatura depressionaria dalla Penisola Iberica porterà le prime piogge.

Tra giovedì e venerdì ecco che le correnti in quota dai quadranti occidentali o sud-occidentali dovrebbero determinare un peggioramento sulle regioni del Nord ed in parte anche su quelle del Centro. Previsti piogge e temporali sparsi a tratti anche di forte intensità. Picco del caldo invece al Sud dove avremo valori anche di 8 gradi sopra la media.

Per quanto riguarda il fine settimana, sono previste piogge e temporali tra venerdì e sabato su buona parte dell’Italia. Il terzo weekend di settembre potrebbe infatti iniziare con il transito di un piccolo cavetto d’onda in grado di portare una rapida fase di maltempo.

Temporaneo miglioramento per domenica poi è possibile un nuovo affondo, questa volta dall’Atlantico.

Nel dettaglio

Mercoledì 15 settembre

Queste, invece, le previsioni secondo il servizio meteorologico dell'Aeronautica militare.

Nord: molte nubi su Liguria e Friuli-Venezia Giulia con brevi rovesci o temporali a evoluzione diurna e residui piovaschi in serata; molte nubi anche sulle restanti aree alpine e prealpine con rovesci e temporali da isolati a sparsi gia' durante la mattina e che in serata persisteranno sui settori nord di Piemonte e Lombardia; nuvolosita' medio-alta anche estesa ma innocua sul resto del nord.

Centro e Sardegna: su tutte le regioni estesa nuvolosita' in prevalenza medio-alta stratiforme. Dalla sera nubi piu' significative in aumento sulla Toscana con qualche rovescio possibile sul settore nord-occidentale.

Sud e Sicilia: su Puglia, Basilicata e Calabria iniziale ampio soleggiamento ma cui seguiranno, dal pomeriggio, velature anche estese; irregolarmente nuvoloso per copertura medio-alta stratiforme sul resto del sud, piu' estesa e consistente su Campania e Molise.

Temperature: minime in aumento anche marcato sulla Sardegna e, in misura minore, su centro peninsulare, nord Puglia, Molise, Emilia-Romagna, Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia, stazionarie sul resto d'Italia; massime in calo su Toscana, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Lombardia e nord Piemonte, in lieve aumento su Sardegna e Puglia, invariate altrove.

Venti: moderati da sud-est sulla Sardegna con locali rinforzi specie sul settore sud; deboli settentrionali su Puglia meridionale e aree joniche; deboli variabili sul resto d'Italia, in rotazione dai quadranti meridionali al nord, sul centro peninsulare e sulla Sicilia occidentale.

Mari: molto mosso il mare di Sardegna, mossi canale di Sardegna e Ionio con moto ondoso in diminuzione su quest'ultimo; poco mossi i restanti mari con moto ondoso in rapido aumento su mar Lligure e settori centro-occidentali di Tirreno e stretto di Sicilia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook