Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Maltempo: in Sicilia e Calabria in poche ore la pioggia di sei mesi - LE PREVISIONI METEO
MALTEMPO

Maltempo: in Sicilia e Calabria in poche ore la pioggia di sei mesi - LE PREVISIONI METEO

Ore critiche per il maltempo all’estremo sud: in poche ore la pioggia di 6 mesi. Allerta rossa su diversi settori di Sicilia e Calabria. Vortice ciclonico stazionario con temporali auto-rigeneranti e venti a 100 km/h. Condizioni meteo ancora critiche per le estreme regioni del Sud Italia, coinvolte dagli effetti di un intenso vortice ciclonico che insisterà qui per diversi giorni. Molti i fattori che contribuiranno a creare condizioni di estrema criticità specie tra Calabria, Basilicata e il massiccio della Sila con temporali auto-rigeneranti, venti a 100 km/h e violente mareggiate.

Il vortice di bassa pressione responsabile di queste difficile fase di maltempo- affermano i meteorologi di IconaMeteo.it - resterà stazionario, mantenendo attivo un intenso flusso di venti da sudest sopra il mare Ionio. L’aria umida trasportata da queste correnti favorirà oggi piogge eccezionalmente abbondanti e nubifragi soprattutto sulla Calabria ionica, mentre in Sicilia la situazione tenderà a migliorare leggermente. In Calabria le piogge più intense sono attese nella giornata di oggi, ma le precipitazioni potrebbero proseguire e insistere fino a martedì, specie nel sud della regione. Tra la prossima notte e martedì altre piogge, più deboli, andranno a interessare parte delle regioni centrali. Le temperature in tutto il Paese oscilleranno attorno a valori prossimi o leggermente superiori alle medie stagionali.

Previsioni meteoper le prossime ore

Maltempo insistente all’estremo Sud, in particolare in Calabria, con rovesci e locali temporali, anche intensi, specie sui settori ionici della regione. Cielo nuvoloso anche nel resto del Sud, nelle zone più meridionali del Centro e in Sardegna, con qualche pioggia possibile nel sud della Basilicata, brevi rovesci o temporali isolati sulla Sicilia, locali piovaschi in Sardegna.

Tempo più stabile nel resto dell’Italia, nonostante qualche banco di nuvolosità ad alta quota in transito su parte del Centro Nord.

Temperature: stazionarie o in lieve calo.

Venti: forti orientali sul mare Ionio e sul Tirreno meridionale, deboli o moderati nord-orientali altrove, con locali rinforzi in Calabria e sulla Campania.

Mari: molto agitato lo Ionio con mareggiate sulle coste calabresi; mossi o molto mossi gli altri mari meridionali, i settori occidentali di Tirreno e mar Ligure e i mari intorno alla Sardegna; poco mossi o localmente mossi i restanti bacini.

Previsioni per martedì 26 ottobre

Prevarranno le schiarite su Alpi centrali, Nordovest, settore ligure e Sardegna. Nuvole più o meno compatte nel resto d’Italia. Rovesci fin dal mattino su bassa Calabria e nordest della Sicilia. Nel pomeriggio ancora rovesci diffusi nel sud della Calabria e sulla Sicilia orientale; rovesci isolati sulla Sicilia occidentale. Nel corso della giornata possibilità di deboli piogge su Marche, Abruzzo, basso Lazio.

Temperature massime in lieve calo al Nordest e su Marche, Umbria e Lazio, stabili o in lieve rialzo nelle altre zone. Massime leggermente sotto la media nel settore adriatico e ionico.

Venti da est o sud-est al Sud, ancora intensi sullo Ionio; Maestrale su Sardegna e Canale di Sicilia. Ventilazione in prevalenza debole al Centro Nord.

Mari: molto mossi o agitati basso Ionio e Canale di Sicilia; fino a molto mossi alto Ionio, Tirreno meridionale e Canale di Sardegna; poco mossi o localmente mossi gli altri bacini.

Previsioni per mercoledì 27 ottobre

Al Nord, su Toscana, Umbria e alto Lazio tempo soleggiato, salvo qualche velatura e una residua nuvolosità al mattino su Emilia meridionale e Romagna.

Nuvolosità variabile nelle restanti regioni, in progressivo diradamento sulle Marche.

Precipitazioni diffuse e localmente intense su Calabria meridionale e Sicilia orientale, a carattere più sparso intermittente nel resto dell’isola, dove potranno assumere carattere di rovescio o isolato temporale. Fenomeni occasionali non esclusi su nord della Calabria e Sardegna tirrenica.

Dalla sera tendenza a rasserenamenti su regioni centrali adriatiche, Lazio, Campania e Puglia.

Temperature: senza grandi variazioni, al più in leggero rialzo al Centronord, in lieve flessione all’estremo Sud e sulla Sicilia. Clima autunnale, con valori prossimi alla norma.

Venti: da nord o nordest, in prevalenza moderati su tutti i mari e sulle regioni centro-meridionali, con rinforzi tra Toscana, Umbria e Marche; fino a molto forti o burrascosi tra lo Ionio meridionale e il Canale di Sicilia, con raffiche sui 70-80 Km/h.

Mari: calmi o poco mossi l’Adriatico settentrionale e, sotto costa, il Ligure e il Tirreno; in prevalenza mossi i restanti bacini, fino a molto mossi o localmente agitati lo Ionio meridionale e il Canale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook