Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Meteo

Home Meteo Meteo: ultimo weekend mite, la prossima settimana torna l'inverno
PREVISIONI

Meteo: ultimo weekend mite, la prossima settimana torna l'inverno

Nel weekend la rimonta di un campo di alta pressione sul Mediterraneo determinerà un nuovo rialzo delle temperature, anche di qualche grado al di sopra delle medie. Ma prossima settimana il maltempo dovrebbe tornare ad interessare la penisola portando anche abbondanti nevicate sulle montagne. A prevederlo è il Centro meteo italiano.

Si avvicina dunque la svolta verso condizioni meteo decisamente più invernali: il 15 gennaio potrebbe infatti essere la data della prima inversione meteorologica con un deciso cambio di stagione. Da domenica aria più fredda ed instabile potrebbe infatti guadagnare terreno verso il Mediterraneo riportando condizioni più tipiche della stagione in atto.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che, dopo qualche pioggia attesa tra questa sera e domani, la rimonta dell’anticiclone avrà vita breve. Da domenica 15 gennaio sono quindi attese precipitazioni, nevose localmente anche a bassa quota ad inizio della nuova settimana in Pianura Padana e a quote collinari sulla dorsale appenninica con temperature verso la media del periodo.

Nell’attesa del cambio di stagione, afferma il meteorologo, «ci aspettano però ancora giornate con massime oltre i 15°C, che ricorderanno più l’autunno che l'inverno». Nel dettaglio, il tempo oggi sarà in prevalenza sereno con punte di 17 gradi in Sardegna, Sicilia e Calabria. Dalla sera una veloce perturbazione porterà qualche piovasco al Nord ed in Toscana; durante la notte le piogge attraverseranno le regioni centrali e domani si determinerà fugace maltempo al Sud con qualche nuova nevicata sui 1200 metri tra Abruzzo e dorsale meridionale. Data la velocità di questa blanda perturbazione atlantica, il sole tornerà protagonista tra venerdì e sabato ma, come detto, da domenica 15 gennaio potremo assistere ad un generale cambiamento: sono attese precipitazioni dapprima su Liguria e Nord-Est e da lunedì anche lungo il versante tirrenico; da martedì infine il maltempo potrebbe colpire in modo diffuso gran parte dell’Italia con possibile neve a bassa quota in Piemonte.

Previsioni meteo per oggi:

AL NORD Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio ampi spazi di sereno, salvo nuvolosità irregolare a nord-est. In serata e in nottata fenomeni in arrivo al Nord-Est con neve sui rilievo oltre i 900-1000 metri. AL CENTRO Tempo stabile al mattino su tutti i settori con cieli sereni o poco nuvolosi. Nessuna variazione tra pomeriggio e sera salvo nuvolosità in aumento. Piogge sparse in arrivo nella notte con neve fino a 1200-1500 metri. AL SUD E SULLE ISOLE Tempo stabile sia al mattino che al pomeriggio con cieli sereni o poco nuvolosi su tutti i settori. Nuvolosità in aumento tra la sera e la notte con prime piogge in arrivo sulla Campania, più asciutto altrove. Temperature minime in generale calo; massime in diminuzione al Centro-Nord e in calo al Sud.

Previsioni meteo per domani:

AL NORD Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio ampi spazi di sereno, salvo nuvolosità irregolare a nord-est. In serata e in nottata si rinnovano condizioni di tempo asciutto, con nubi medio-alte in transito. AL CENTRO Al mattino cieli poco o irregolarmente nuvolosi; deboli precipitazioni sull'Abruzzo con neve dai 1400 metri. Al pomeriggio aperture su tutti i settori e tempo del tutto asciutto. In serata ancora tempo stabile con assenza prevalente di nuvolosità. AL SUD E SULLE ISOLE Al mattino cieli coperti con precipitazioni su Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, sereno sulla Sardegna. Al pomeriggio ancora qualche fenomeno tra Calabria e Sicilia, variabilità asciutta altrove. In serata attese isolate piogge sullo Stretto, sereno o poco nuvoloso altrove. Neve in Appennino fin verso i 1200 metri. Temperature minime in generale rialzo; massime stazionarie o in calo al centro-sud, stabili o in aumento al nord.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook