Mercoledì, 19 Settembre 2018

Cicu (Fi), politica dei fondi Ue troppo poco conosciuta

ROMA - In Italia, quando si parla di politica di coesione dell'Unione europea "si tende a rimarcare più il distacco che gli effetti concreti della stessa, perché non si conosce l'argomento e questo è un dramma, la responsabilità è politica". A dirlo è Salvatore Cicu, europarlamentare sardo di Forza Italia, durante l'incontro 'La Politica di coesione verso il quadro finanziario pluriennale post 2020' organizzato da Parlamento europeo e Commissione europea.

L'Italia "è tra i paesi meno preparati a capire cosa è l'Europa", ha continuato Cicu aggiungendo che il tema della programmazione europea "è fondamentale per lo sviluppo, l'occupazione ma soprattutto per l'innovazione e la ricerca, perciò deve entrare di più nel nostro paese. C'è una grande necessità di capire immediatamente dove mettere mano"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook