Lunedì, 24 Settembre 2018

Migranti:Pella(Anci), accoglienza Comuni è modello vincente

BRUXELLES - Replicare "modelli vincenti" di accoglienza, come quello dei Comuni italiani (Sprar), ma allo stesso tempo promuovere in Ue un nuovo Piano Marshall per il rafforzamento della coesione territoriale e una politica internazionale di cooperazione per la pace e la crescita dei Paesi d'origine dei migranti. Questo il messaggio portato a Bruxelles da Roberto Pella, vicepresidente vicario dell'Anci, intervenuto a un convegno sul futuro dell'Europa organizzato da Comitato Ue delle Regioni (CdR).

 

 

Davanti ai rappresentanti di numerose associazioni delle autorità territoriali europee e dei presidenti Karl-Heinz Lambertz (CdR) e Stefano Bonaccini (Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa), Pella ha sottolineato che "l'attuale sistema di accoglienza italiano sta raggiungendo livelli di criticità difficilmente sostenibili".

 

L'Anci chiede quindi di lavorare per "superare la gestione emergenziale" dell'accoglienza; creare "meccanismi premiali e incentivanti" per il Comuni attivi; favorire la presenza attiva dei beneficiari sui territori; ripartire il numero di posti fra i territori; rispettare i criteri di proporzionalità e sostenibilità; e favorire la collaborazione tra enti locali e prefetture per gestire questa fase di transizione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X