Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Tensioni in Tunisia, manifestante tenta di darsi fuoco: salvato dalla polizia
LA PROTESTA

Tensioni in Tunisia, manifestante tenta di darsi fuoco: salvato dalla polizia

Tensioni e lancio di molotov oggi a Jebeniana, nel governatorato di Sfax, contro alcuni agenti della sicurezza da parte di un gruppo di giovani riunitisi davanti alla sede del distretto della polizia per chiedere alle autorità di far luce sulle circostanze della morte di un loro compagno, deceduto domenica scorsa in un incidente di moto, dopo essere stato inseguito dai poliziotti.

Lo rende noto il ministero dell’Interno di Tunisi precisando che i manifestanti hanno accusato la polizia di voler coprire gli agenti del commissariato nell’ambito dell’indagine sull'incidente.

Nel primo pomeriggio uno dei protestatari ha tentato di darsi fuoco con della benzina davanti al distretto di polizia, ma il pronto intervento di un agente ha consentito di spegnere le fiamme ed evitare il peggio. Lo ha dichiarato il portavoce della direzione generale della sicurezza nazionale, Walid Hakima, aggiungendo che manifestante e poliziotto sono stati trasportati entrambi all’ospedale con lievi ustioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook