Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo "Coprì abusi sessuali", condannato l'arcivescovo di Lione
CARDINALE BARBARIN

"Coprì abusi sessuali", condannato l'arcivescovo di Lione

pedofilia, Philippe Barbarin, Sicilia, Mondo
Philippe Barbarin

L’arcivescovo di Lione e cardinale Philippe Barbarin, 68 anni, è stato condannato a 6 mesi di prigione con la condizionale per mancata denuncia di abusi sessuali su minori perpetrati negli anni '70 e '80 durante i campi scout da padre Bernard Preynat. La sentenza è stata pronunciata dal tribunale di Lione.

Barbarin intende ricorrere in appello: «La motivazione del tribunale non mi convince. Contesteremo dunque questa sentenza con tutti i mezzi utili della giustizia», ha dichiarato il legale dell’alto prelato, Jean-Félix Luciani.

L’arcivescovo di Lione e cardinale Philippe Barbarin ha offerto le sue dimissioni dopo la condanna a 6 mesi di prigione con la condizionale per mancata denuncia di
abusi sessuali su minori perpetrati da un sacerdote negli anni '70 e '80.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook