Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
DARWIN

Australia, entra armato in un motel e spara stanza per stanza: quattro morti

Almeno quattro persone sono state uccise e una ferita da un uomo in un motel a Darwin, capitale del Terrotirio del Nord dell’Australia. Lo ha riferito la polizia, aggiungendo che l’aggressore, un 45enne, è stato arrestato. Il premier australiano, Scott Morrison, ha spiegato di non ritenere i fatti legati al terrorismo.

L’uomo è entrato nell’hotel Palms con un fucile a pompa ed è andato a cercare i suoi bersagli stanza per stanza, secondo la versione fornita da testimoni. Tutte e quattro le vittime sono uomini, mentre il ferito è una donna. Dopo la strage, il 45enne è saltato a bordo di un pickup Toyota, ma la sua fuga è finita dopo una caccia all’uomo di circa un’ora, quando è stato catturato.

Restano ancora molti punti oscuri, a cominciare dal movente che, ha ammesso il commissario Reece Kershaw, «stiamo ancora cercando di stabilire». E ci sono poi cinque luoghi della città al centro delle indagini, come ha confermato il premier della regione, Michael Gunner. «Abbiamo quattro morti e cinque scene del crimine, questa non è la Darwin che conosciamo», ha detto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook