Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
ERA STATA BOCCIATA

Usa, il Tennessee riesamina il divieto assoluto di abortire: la misura in commissione Giustizia

Oggi e domani, la commissione Giustizia del Senato del Tennessee, negli Stati Uniti, riesaminerà il divieto di abortire dal momento in cui è possibile rilevare il battito fetale (intorno alla sesta settimana), una misura che è stata precedentemente bocciata dall'Aula e rimandata, appunto, a una "sessione di studio" estiva. Sessione nella quale i senatori repubblicani cercheranno di costruire un consenso attorno a un emendamento che prevede il divieto assoluto di abortire.

La commissione, composta da sette repubblicani e due democratici, dovrebbe approvare l'emendamento.
La proposta di legge non potrà comunque essere votata dal Parlamento statale prima del prossimo gennaio. Quest'anno, sei Stati - Arkansas, Georgia, Kentucky, Louisiana, Mississippi e Ohio - hanno approvato delle leggi che vietano l'aborto da quando è rilevabile il battito fetale, senza eccezioni per le vittime di stupro o incesto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook